SENTIERI 

 

Sentiero n 327  Pontogna - Colle di San Zeno    

 


Punto di partenza:             Rifugio Cai Valtrompia m.1259     
Punto di arrivo:                  Colle di San Zeno m.1434
Dislivello:                          m.274
Tempo di percorrenza:       1.20 h  
Punto di appoggio             Rifugio Cai Valtrompia m.1259 - Rifugio Piardi m.1418
Realizzazione:                  Cai Sezione di Gardone V.T.

Dal Rifugio Cai Valtrompia si sale alla selletta erbosa dove c' una pozza d'alpeggio, si segue la segnaletica e si lascia a sinistra il sentiero n.325 che sale al Monte Guglielmo. Proseguiamo sulla stradina pianeggiante che passa vicino ad un vecchio impianto di risalita, poco dopo si lascia a destra la strada che porta alla vicina Malga Bovidori e in leggera discesa si arriva alla Malga Mattone m.1269, dove la stradina si iterrompe (ore 0.30). Si passa a destra della malga su un sentiero all'inizio poco evidente, ma poi ben marcato, che si abbassa dolcemente, entra in un avvallamento con piccola pozza e in un boschetto di noccioli, maggiociondoli e qualche faggio, attraversa un praticello adibito a pascolo e si abbassa ancora per entrare nel vivo della Valle delle Selle. Oltrepassato il torrente si attraversa in salita un bel faggeto, arrivando poco dopo nell'ampio prato di Malga Vivazzo di Mezzo m. 1238 ( ore 0.25 dalla Malga Mattone). Girando a sinistra si attraversa il prato e si segue la strada sterrata che porta vicino alla Cascina Vivezzo di Mezzo m.1260, circondata da faggi secolari, ci si alza gradatamente entrando poco dopo in una imponente abetaia e, proseguendo, si arriva al Colle di San Zeno m.1434, dove passa il sentiero 3V "Silvano Cinelli" (ore 0.30 dalla Malga Vivazzo). In 10 minuti si pu raggiungere il Rifugio Piardi m.1418.

Il testo e' tratto dalla Guida Valtrompia Kompass 0106

 SENTIERI